Pareti scorrevoli, perfette per separare gli ambienti

Pareti scorrevoli, perfette per separare gli ambienti

Volete un’idea vincente per separare in maniera semplice ma efficace i vari ambienti del vostro locale? Le pareti scorrevoli possono rappresentare la giusta soluzione!

Le pareti scorrevoli sono una di quelle di arredamento semplici e funzionali, ma allo stesso tempo di grande impatto estetico e adatte a qualsiasi contesto.

Se il vostro negozio è di dimensioni contenute, questa è la soluzione perfetta per garantire privacy senza dover sacrificare spazio prezioso.

Se, al contrario, potete contare su un ampio open space utilizzerà le pareti scorrevoli per donare un tocco contemporaneo e permettere ampie possibilità di personalizzazione, senza chiudere lo spazio con piccole porte ma lasciandolo arioso e luminoso.

Pareti scorrevoli prezzi

I prezzi dipendono per la maggior parte dalle offerte delle varie aziende di falegnameria e dalle case di arredamento che le propongono e sono molto variabili. Emiliano Arredamenti saprà consigliarvi al meglio sulla soluzione più adatta per voi.

E’ possibile anche trovare soluzioni economiche, un po’ più sul fai da te, adattando alcune soluzioni in vendita anche presso le aziende multinazionali.

Per le pareti in stile giapponese, invece, bisogna affidarsi o ad aziende specializzate o al lavoro di un bravo architetto: queste, infatti, non possono essere improvvisate, ma necessitano di un buon progetto di base.

Pareti scorrevoli in vetro

Per questa tipologia, adattissima nel caso di ambienti che ricevono molta luce naturale, è necessario rivolgersi a dite specializzate o a combinare il lavoro di un falegname o di un fabbro al lavoro di un bravo progettista.

Possono essere opache o trasparenti.

Con queste ultime sarà possibile più che altro delimitare gli spazi: la loro funzione, infatti, sarà piuttosto ridotta a questo, senza andare a influire sulla privacy degli ambienti.

Il vetro opaco, invece, ha una funzione pari a quella delle pareti in legno o in altri materiali, ma in più lasciano filtrare la luce naturale, utile sia per gli ambienti poco luminosi, per sfruttarla al meglio, sia in quelli ben esposti, per goderne appieno.